Moria in guerra. BG Torneo Erba Pipa Apuana

  • alletg
  • alletg's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Goblin Capo
  • Goblin Capo
More
14 Jan 2019 09:34 #126496 by alletg
"Un essere lurido e puzzolente correva, all’interno dei cunicoli, ripetendo ad alta voce: “Invasori! Luridi invasori! Devo avvertire il signore!”. Il tanfo di morte che riempiva i cunicoli di Moria era lo stesso che emanava quel goblin che, correndo, stava andando dal Re dell’oscurità.
Più si avvicinava alla sala del trono e più sentiva aumentare le urla e un gran cozzare di armi. Arrivato davanti alla porta, con suo grande stupore, la trovò aperta. Goblin che correvano in ogni lato. Al centro della sala, seduto sul trono, si trovava Groblog molto più adirato rispetto al solito. Il goblin avanzò lentamente, tenendo abbassata la testa e sollevandola ogni tanto per vedere se si trovava vicino al sire. Quando fu abbastanza vicino Groblog tuonò “Parla lurido verme! E alla svelta che non c’è secondo da perdere!” Lui, con la voce balbettante, disse “Mia ma-ma-maestà. In-in-invasori. Ta-ta-tanti luridi in-in-invasori. So-so-sono all’ingresso e-e-est!” Groblog sbatté il pugno destro sul bracciolo del trono, si alzò, sguainò la spada e urlò “Povero infame! Se avessi dovuto aspettare le tue notizie saremmo stati tutti morti da qua a poco! Il figlio di Morgoth s’è svegliato!” scese i gradini e con un colpo secco tagliò la testa al povero Goblin. Quella rotolò e finì sotto al piede di un troll di caverna, che alcuni goblin tenevano faticosamente alle catene, sfracassandosi rumorosamente.

“Capitano Uzrag! Sono pronti i tuoi soldati?!” e quello rispose al re, tenendo sempre la testa bassa “Si, sono già tutti schierati e pronti ad assaltare il nemico!”. Nel frattempo nella sala entrava Srelda, lo sciamano, avvolto dal suo mantello di warg, ormai in putrefazione, e con la testa di un nemico alla sommità del suo bastone. “Groblog, il figlio di Morgoth, il Balrog sta per raggiungere i nemici. I miei soldati sono pronti. Aspettiamo un tuo ordine per partire!”

A quelle parole Groblog alzò la spada, con il sangue ancora fresco del goblin che colava da essa, e gridò “Stanotte mangeremo con la carne dei nostri nemici!” Tutti i soldati acclamarono il Re , e lui continuò “Se non sarà quella dei nemici, mi sazierò con la vostra se vi dovessi trovare feriti sul campo! E vi mangerò mentre sarete ancora vivi! Quindi! Vi consiglio di combattere il nemico fino al vostro ultimo respiro!” I soldati lo acclamarono nuovamente, ma questa volta con un po di terrore nelle loro voci.

Partirono correndo nell’oscurità ed è certo che il nemico, sentendoli arrivare, cadde nello sconforto."

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: Brego il Pony
Powered by Kunena Forum