Lo sapevi che? Aragorn

More
22 Jan 2017 15:56 #114399 by Turin
Lo sapevi che? Aragorn was created by Turin
Buondì,

Questa sezione è spesso la meno battuta di tutto il sito, ho così deciso di aprire una piccola Rubrica con cadenza da definire, con piccole curiosità sul mondo di Tolkien. Invito chiunque abbia voglia di aggiungere una curiosità sul personaggio in questione, di scriverla e condividerla.
Il soggetto di oggi è Aragorn!

Tutti sanno che Aragorn è l'erede di Isildur, erede al trono di Gondor etc..
Ma [forse] non sapete che Aragorn è soprannominato in elfico Estel, ovvero speranza. Sua madre nel prendere congedo dalla vita ricorda come "abbia donato speranza ai Dunedain ma non ne abbia conservata per se stessa".

Tutti amiamo il personaggio donatoci da Phil Jakcson [by the way poteva essere Nicolas Cage :blink: ] ma Aragorn com'è nel libro?
Nel libro Aragorn ha ben pochi complessi sulla sua discendenza, anzi spesso la urla ai suoi nemici i quali restano terrorizzati da Anduril [riforgiata ben prima della guerra dell'anello]. Aragorn è ben determinato a reclamare il trono, ma restano dei seri problemi politici da risolvere [anche la terra di mezzo è afflitta dalla piaga dei politici che non mollano la poltrona].

Aragorn è un cacciatore migliore di Legolas, riuscendo a coprire enormi distanze in poco tempo [Grampasso in Italiano] e sapendo leggere alla perfezioni le tracce lasciate. é infatti lui che viene incaricato da Gandalf per ritrovare un certo Gollum, fin troppo informato su un certo oggetto di bigiotteria. Aragorn riesce a trovarlo [la terra di mezzo non è proprio il salotto di casa nostra] e lo porta al reame boscoso di Thranduil, dove gli "attenti guardiani" elfici se lo fanno sfuggire sotto il naso. Citando un nano famoso "Nessuno si fida di un elfo" [dei boschi nda].

Tutti abbiamo visto la storia d'amore di Aragorn con Arwen, ma come si sono conosciuti?
Si sono conosciuti a GranBurrone, ma l'amore è sbocciato a Lorien, da Dama Galadriel [Aragorn frequenta fin da giovane posti di basso livello].

Aragorn e Elrond sono lontanissimi parenti. Il capostipite di Aragorn è Elros (50 generazioni prima), fratello di Elrond.

Aragorn ha un vera e propria passione per la famiglia di Elrond, andando spesso in giro con i gemellini figli Elrond, Elladan e Elrohir.

L'avventura più emozionante di Aragorn e degna del miglior BG [ammesso e non concesso che si decidano ad abbassare il costo dell'erede di isildru] è quella vissuta nelle vesti di Thorongil.
sotto mentite spoglie, Aragorn si mette al servizio di Thengel, padre di Theoden, approdando infine a Gondor, al servizio di Echtelion II, padre di Denethor. Qui dopo molta insistenze, convince il re ad attaccare Umbar e [per la tristezza di El Canter] riesce ad affondare tutta la flotta e a uccidere il capitano del porto, infliggendo una sconfitta talmente dura, che Umbar ne risente ancora al tempo della Guerra dell'Anello.
La parte più bella della storia? Thorongil, all'apice della gloria, scompare nel nulla, lasciando le genti di Gondor stupite e amareggiate [tranne Denethor, già a quell'epoca non gli stava simpatico].

Ecco ora a voi le integrazioni

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Shagrat
  • Shagrat's Avatar
  • Offline
  • Generale del Male
  • Generale del Male
  • TerroNe dei 7 mari
More
22 Jan 2017 16:13 #114400 by Shagrat
Replied by Shagrat on topic Lo sapevi che? Aragorn
bella iniziativa ;)


Warning: Spoiler! [ Click to expand ]

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • LOTRfan
  • LOTRfan's Avatar
  • Offline
  • Uruk-Hai Capo
  • Uruk-Hai Capo
  • Enjoy the game
More
22 Jan 2017 17:46 #114404 by LOTRfan
Replied by LOTRfan on topic Lo sapevi che? Aragorn
Ti faccio anch'io i complimenti per l'iniziativa: dedicare dei topic per dare spunti di BG sui personaggi e temi tolkeniani può essere d'aiuto a molti (nonché sempre interessante da leggere).

Purtroppo non sono di buona memoria e ricordo solo le cose lette da poco ^^'
Al momento mi viene in mente solo una curiosità letteraria: secondo le prime idee di Tolkien sul Signore degli Anelli, il personaggio di Grampasso (penso riferito solo al ruolo di aiutante tra Brea e Gran Burrone, non anche alla parte di Aragorn/Elessar) doveva essere in origine di razza Hobbit e chiamarsi Gandalf :-D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
22 Jan 2017 17:53 #114406 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic Lo sapevi che? Aragorn
Se non erro doveva essere Bilbo travestito. Con delle protesi alle gambe che lo rendessero propriamente..."Grampasso"! :pinch:
P.S. Aragorn é un po il Chuck Norris della terra di mezzo

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
22 Jan 2017 18:18 #114407 by Dikey
Replied by Dikey on topic Lo sapevi che? Aragorn
Mi piace! Mi permetto di aggiungere un paio di altre curiosità

Grampasso (Strider) è più di un soprannome per Aragorn. Il Re di Gondor ha infatti deciso di adottare questo come nome per la sua dinastia, ovviamente in Quenya. Il suo nome completo nel momento in cui prende possesso del trono è appunto Elessar Telcontar, letteralmente "Gemma Elfica" e "Grampasso".

Una delle osservazioni più superficiali che ho visto in giro (sopratutto da parte dei fan di Game of Thrones che hanno letto solo superficialmente i libri) è quella per cui Aragorn sarebbe inadatto a essere Re perché troppo buono e perché, secondo loro, una persona così buona non regnerebbe a lungo.
Ovviamente, niente di più falso. Aragorn è un campione del bene, non uno stupido.
Aragorn non ha problemi a usare la forza quando necessario e sopratutto è consapevole di essere l'erede al trono di Gondor e Arnor. Alcuni esempi:
-Durante il primo confronto con Eomer, gli impone di scegliere da che parte stare ed è pronto a mettere mano alle armi se la risposta non gli dovesse piacere ("...un minor numero di cavalieri tornerà dal tuo re...")
-Rifiuta di consegnare Anduril ad Hama, finché Gandalf non lo fa ragionare ("Non comprendo perché il volere di Theoden figlio di Thengel, pur essendo il Re del Mark, debba prevalere sul volere di Aragorn, figlio di Arathorn, l'erede di Elendil di Gondor.")
-Quando Aragorn rifiuta di prendere il trono dopo la battaglia del Pelennor, Imrahil gli chiede se tollererà che vengano avanzate obiezioni alla sua pretesa al trono. Aragorn risponde che non ne tollererà, ma prima deve sistemare i conti con Sauron. E' solo una questione di priorità.

Nonostante nel film (e di conseguenza nel gioco di battaglie) Aragorn venga visto usare l'arco, nei libri Aragorn non porta altra arma che Anduril.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Tia
  • Tia's Avatar
  • Offline
  • Orchetto Capo
  • Orchetto Capo
  • Collect the Stars
More
22 Jan 2017 19:43 - 22 Jan 2017 19:44 #114409 by Tia
Replied by Tia on topic Lo sapevi che? Aragorn
Confermo quanto già detto da Dikey, aggiungendo che il carattere di Aragorn, la sua alterigia per certi versi, dovuta alla consapevolezza della legittimità delle sue pretese, si esprime già nel Consiglio di Elrond. Non per niente entra subito in un conflitto rispettoso con Boromir, il quale - giustamente dal suo punto di vista - dubita della discendenza di Aragorn. Ovviamente, questo aspetto del carattere letterario di Aragorn è stato coperto dall'interpretazione di Viggo Mortensen, con quel tratto tipico dell'eroe moderno: l'umiltà.
Il punto è che Aragorn, o meglio Re Elessar, non è necessariamente un "re buono", ma un "re giusto e saggio".

Il soprannome elfico di Aragorn, Estel, ha un valore molto profondo per Tolkien, il quale approfondirà questo concetto nel più tardo (rispetto a The Lord of the Rings) "Dialogo tra Finrod e Andreth": è la speranza ultima, la fiducia in altre parole, «che non può essere disattesa dagli espedienti del mondo, perché non è frutto di esperienza, ma giunge dalla nostra natura e dal nostro primo essere». Insomma, Estel non è un nome benaugurante, ma è un destino.

Aragorn, nelle prime bozze del romanzo, doveva essere un Hobbit con i piedi di legno per le lunghe torture subite a Mordor. Il suo nome doveva essere "Trotter", che, per quanto dello stesso campo semantico di "Strider", ha una valenza leggermente diversa: mentre to stride significa «camminare a grandi falcate, con passi lunghi» (e la traduzione "Grampasso" la trovo azzeccatissima), to trot significa «camminare con passo veloce, rapido», il che potrebbe valere per "Sveltopasso". Da qua risulta evidente la cura con cui Tolkien sceglieva i suoi nomi: Trotter infatti è adatto per i piccoli, rapidi passetti di un Hobbit, ma non si addice a un uomo alto quasi due metri che fa un metro e mezzo con ogni passo. Ecco qui Strider. E grazie a dio Tolkien ha corretto le bozze: l'idea di un Hobbit con i piedi di legno è a dir poco spaventosa :D
Last edit: 22 Jan 2017 19:44 by Tia.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
22 Jan 2017 20:16 #114410 by Johanxp
Replied by Johanxp on topic Lo sapevi che? Aragorn
Topic of the year: bellissima idea, leggo con piacere dato che alcune cose le ignoravo.

Morbido quando ti muovi, duro quando colpisci.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
22 Jan 2017 20:43 - 22 Jan 2017 20:44 #114411 by Ale Mark
Replied by Ale Mark on topic Lo sapevi che? Aragorn
Gran bella idea Tommy!!!Aggiungo anch'io giusto due curiosità.
Aragorn e Arwen si incontrano da Madama Galadriel che altri non è che la nonna di Arwen stessa, ovvero la madre di Celebrìan, sposa di Elrond.
Ricordate la licenza poetica di PJ nella "Battaglia delle cinque armate" dove accenna la storia della madre scomparsa di Legolas?
In realtà nel "Lo Hobbit" non viene scritto proprio nulla al riguardo, mentre quella che viene rapita e torturata per settimane con armi avvelenate da una banda di orchi sulle Montagne Nebbiose è proprio la madre di Arwen (e non quella di Legolas).
Alla fine fu salvata da Elladan e Elrohir che la portarono a Gran Burrone dove Elrond, che aveva il dono di poter curare ogni malattia o ferita, si prese cura di lei e la guarì. Tuttavia, nonostante si fosse rimessa completamente dalle ferite della carne, Celebrían non superò mai lo choc psicologico e cadde in una profonda depressione. Alla fine, nell'anno 2510 TE, decise di partire alla volta dei Porti Grigi per abbandonare definitivamente la Terra di Mezzo.
Last edit: 22 Jan 2017 20:44 by Ale Mark.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Barbun
  • Barbun's Avatar
  • Offline
  • Troll Capo
  • Troll Capo
  • Cavalier custode dell'acciaio inox
More
22 Jan 2017 21:37 #114413 by Barbun
Replied by Barbun on topic Lo sapevi che? Aragorn
Bravi! Ho letto tutto con molto piacere ed interesse!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
23 Jan 2017 10:00 #114415 by Turin
Replied by Turin on topic Lo sapevi che? Aragorn
Grazie a tutti, son contento che l'iniziativa sia piaciuta e che tanti abbiano partecipato. Ho pensato che una frequenza settimanale sia fattibile, ergo stay tuned per il prossimo personaggio! B)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • ALBIONE
  • ALBIONE's Avatar
  • Offline
  • Generale del Male
  • Generale del Male
  • Cavaliere d'Argento
More
29 Jan 2017 22:17 #114557 by ALBIONE
Replied by ALBIONE on topic Lo sapevi che? Aragorn
Fantastica idea Tom!

POTERE HOBBIT!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: Brego il Pony
Powered by Kunena Forum