background Lodi 11Dicembre

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
22 Nov 2016 15:44 - 22 Nov 2016 15:45 #113136 by Samildanach
background Lodi 11Dicembre was created by Samildanach
Un'intro breve e violenta per una lista totalmente a BG
NOTTI DI CACCIA

"Le cose si stanno mettendo davvero male" , pensò Aldarion mentre conficcava in profondità la lama della spada nel petto di un altro orchetto. Sembrava che la foresta fosse infestata di quegli esseri schifosi. Parò lesto un altro affondo, per poi far scivolare la sua arma oltre la guardia del nemico, tagliandogli la gola con una torsione fulminea del polso. Con un agile passo laterale evitò lo schizzo di sangue nerastro di quella creatura. Due dei suoi compagni erano già caduti, trafitti dalle lame seghettate degli orchetti. Gettò un veloce sguardo verso il centro della radura, dove Elladan ed Elrohir combattevano con grazia micidiale. Mulinando le loro armi in argentei archi di morte, seminavano la rovina tra le fila dei nemici. L'urlo di avvertimento di Halbarad lo riportò velocemente a concentrarsi sulla battaglia in corso. Dal folto del bosco stavano sopraggiungendo altri nemici, erano cinque o sei, e pareva che alle loro spalle ce ne fossero molti altri, ma nella scarsa luce del crepuscolo era difficile capire quanti potessero essere. Aldarion raccolse una lancia da terra e la scagliò con quanta forza aveva in corpo contro il più vicino dei nuovi arrivati, ferendolo al fianco e strappandogli un grugnito di dolore. Halbarad e i due raminghi superstiti scagliarono in mezzzo al gruppo degli assalitori le ultime frecce rimaste , abbattendone due e spezzando l'impeto della loro carica. I Dùnedain erano tutti guerrieri veterani, sapevano perfettamente che non potevano combattere ancora a lungo in quelle condizioni, eppure i nemici non davano segno di cedere. Sembrava che una volontà di ferro guidasse quell'orda, e gli orchetti, normalmente pavidi e vigliacchi, combattevano come in preda a un nero furore. I sei guerrieri si guararono e annuirono reciprocamente. Avrebbero venduto cara la vita. Si disposero fianco a fianco, Halbarad al centro e i figli di Elrond alle estremità, uno per parte, pronti a sostenere un altro attacco. Non c'era nessuna via di fuga , avrebbero combattuto fino alla morte, cercando di portare con se quanti più nemici possibile. La marmaglia orchesca si radunò nuovamente e si lanciò all'attacco con furia rinnovata, ma accadde qualcosa di assolutamente imprevedibile. La prima linea degli assalitori barcollò quasi all'unisono, come se avesse colpito un muro invisibile. Molti si accasciarono al suolo, facendo inciampare e cadere gli altri orchetti che correvano alle loro spalle. La salva di frecce era stata devastante. Pochi istanti dopo, da un punto imprecisato del bosco alla destra del gruppo dei Dùnedain, ne giunse un'altra, e poi un'altra ancora. Le frecce piovevano senza pietà tra i nemici che ormai avevano perso tutta la loro baldanza, e cercavano solamente di ripararsi dietro i corpi dei caduti per evitare di fare la stessa fine. Ci fu allora un istante di assoluto silenzio, rotto da un possente urlo che sembrava scaturire dagli abissi del tempo: "Elendil!Elendil!" e così, gridando e correndo con l'impeto del mare in tempesta, Aragorn e i suoi raminghi eruppero dal folto della vegetazione, lanciandosi con furia vendicativa su ciò che rimaneva dei servi del Nemico, ormai totalmente nel panico. Elladan, Elrohir e gli altri superstiti sentirono avvampare nel cuore nuova speranza, e si avventarono anch'essi con rinnovato furore sui nemici, rispondendo con veemenza al grido dei nuovi arrivati: "Earendil!Earendil! La morte è su di voi!"

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.
Last edit: 22 Nov 2016 15:45 by Samildanach.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: Brego il Pony
Powered by Kunena Forum