Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
15 Oct 2015 17:33 #102304 by Samildanach
Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP) was created by Samildanach
Esperti di BG, a me!
Domandona...ma Saruman era a conoscenza del fatto che Cirdan avesse affidato a Gandalf l'anello di fuoco?
Mi oare di ricordare di aver letto che i Tre, oltre ad avere ognuno le sue peculiarità, rendessero il portatore immune dallo scrutamento a distanza di qualsiasi tipo(fuorchè dal possessore dell'Unico). Quindi si può ragionevolmente supporre che Saruman potrebbe essersi accorto della cosa solo quando iniziò ad usare il palantir per i suoi scopi(ricordando che Saruman era il Boss degli studiosi degli anelli del potere)...accorgendosi di non riuscire a scrutare Gandalf.
Però questo genera un'altra domanda: se lo sapeva...perchè quel babbo di Saruman, dopo aver disarmato e imprigionato Gandy, non lo ha pure privato dell'anello? Forse che l'anello non sia un oggetto vero e proprio?
BOOOOOH aiutatemi, che devo scrivere un bel Biggì per Legnano :silly:

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
15 Oct 2015 18:18 #102308 by !TAMA!
Replied by !TAMA! on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Secondo me sì; Saruman era un grande studioso degli Anelli, non solo l'unico, e forse parte dell'astio verso Gandalf nasceva proprio dalla scelta di Cirdan di dare l'anello al Grigio invece che al più potente Saruman.
Sicuramente sono oggetti fisici il perché Saruman non glielo abbia tolto con la forza forse è dato dal fatto che hanno un potere nascosto, che si attivano un po' come l'Unico. tipo che sentono il vero Padrone.
Poi rivedendo io film le 2 torri ho notato la frase che dice Gandalf a Saruman attraverso il Theoden posseduto " Non hai ucciso me non ucciderei neanche Lui"...forse Saruman non aveva il potere di fare del male direttamente alle persone ? :D

Lega 2010-2011
Partite giocate: 12: sconfitte 10, vittorie 2
Lega 2011-2012
Partite giocate: 23: sconfitte 11, vittorie 9, pareggi 3

"I Balrog hanno le ali, esattamente come le galline; e delle galline condividono le medesime agilità nel volo"

IL PRIMO MODERATORE DI UN UTENTE è EGLI STESSO, BASTA USARE LA TESTA PRIMA DI SCRIVERE.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Tia
  • Tia's Avatar
  • Offline
  • Orchetto Capo
  • Orchetto Capo
  • Collect the Stars
More
15 Oct 2015 18:19 - 15 Oct 2015 19:10 #102309 by Tia
Replied by Tia on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Vado un po' a memoria, più che altro perché non ho il Libro sotto mano.
Saruman non sapeva che Gandalf avesse Narya, dal momento che solo alla fine della Terza Era, dopo la distruzione dell'Unico, viene rivelato chi fossero i possessori. Galadriel lo rivelò a Frodo, in qualità di portatore dell'Unico, ma fu un'eccezione. Ecco, probabilmente Saruman intuiva che fossero in possesso di Elrond e Galadriel. Forse non sospettava di Círdan e, se non sospettava, non poteva sospettare che questi l'avesse dato a Gandalf. In ogni caso, no, Saruman non sapeva di Narya in mano a Gandalf.
Riguardo allo "scrutamento", non ricordo nulla del genere. Avevano diversi poteri, ma non ricordo qualcosa che nascondesse alla vista. O potrebbe significare che la MENTE dei portatori fosse inscrutabile, se non da parte del portatore dell'Unico. Per questo Frodo riesce a leggere i pensieri di Galadriel, per questo Gandalf risultava così "imprevedibile" per Saruman.
Ultimo, i Tre Anelli erano di fatto invisibili. Solo per volontà dei portatori potevano essere rivelati. Saruman, semplicemente, non poteva vederlo neanche con Visione del Vero (citazione per colti :cheer: ). Comunque sì, erano oggetti tangibili.

Edit: Ho ripreso in mano le Unfinished Tales e dice questo: "e giunse l'ultimo, che di tutti sembrava il minore, meno alto degli altri e più anziano nell'aspetto, con barba e vesti grigie e che si reggeva ad un bastone. Ma Cirdan sin dal loro primo incontro ai Porti Grigi indovinò in lui grande dignità e affidò alla sua custodia il Terzo Anello, Narya il Rosso. [...] E il Grigio Messaggero prese l'Anello e lo tenne poi sempre segreto; pure, il Bianco Messaggero (che era abile nello scoprire tutti i segreti), dopo qualche tempo, divenne conscio di quel dono, e lo invidiò, e fu l'inizio di quella celata ostilità che portò poi sempre per il Grigio, e che poi divenne manifesta." (trad. mia, dall'inglese).
Quindi, secondo il "Saggio sugli Istari" del 1956, Saruman sapeva dell'Anello, ma questo aprirebbe tutte le questioni che hai posto. Soprattutto, "perché non l'ha preso?". Forse perché era consapevole che Gandalf lo custodisse, ma non che ce l'avesse addosso. O, forse, finché invisibili, i Tre erano anche intangibili. Dovrei rileggere il SdA, ma purtroppo al momento non ce l'ho :S
Edit: O, forse, con la mente completamente rivolta all'Unico, a Saruman degli Anelli "minori" non fregava una ceppa.
Last edit: 15 Oct 2015 19:10 by Tia.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
15 Oct 2015 22:46 #102325 by Voronwe
Replied by Voronwe on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Vado un po' a memoria... Non ricordo un passo in cui vengono spiegati particolari poteri magici... Ricordo solo che i luoghi in cui i Tre Anelli si trovavano (Mithlond, Imladris e Lothlorien) riuscivano a rimanere protetti, ancora in sintonia con la Natura e con i poteri degli Eldar).
Inoltre ricordo che l'anello di Gandalf riusciva a suscitare gli animi delle persone che incontrava verso il compimento di azioni positive e generose.

FONDATORE del gruppo di gioco AMRUNDOR.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • crids3thp
  • crids3thp's Avatar
  • Offline
  • Troll di Caverna
  • Troll di Caverna
  • Rohan
More
16 Oct 2015 08:22 #102332 by crids3thp
Replied by crids3thp on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
esattamente come ha detto tia, visto che sto ri-ri-rileggendo il libro e sono proprio a quel punto li
saruman non sapeva che c'è l'avesse gandalf o prima di lui cirdan, fino a un certo punto
non può vedere l'anello ma solo a quanto si dice la luce che emana quando il portatore lo vuole (frodo vide l'anello di galadriel mentre sam vicino a lui solo una luce attraverso il suo dito)
idem per la mente inscrutabile, è esattissimo come scritto da tia
poi secondo me gliene fregava niente di narya, ma solo dell'unico (li aveva studiati apposta, e sapeva che un anello minore in confronto all'unico serviva a nessun suo scopo)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
16 Oct 2015 19:04 #102365 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Grazie a tutti per i contributi.
Mi ritiro nello scriptorium... B)

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
02 Nov 2015 12:01 #102961 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Alla fine lo sviluppo della lista ha portato altrove le mie idee... è venuto fuori questo:
SIMILI, EPPUR DISSIMILI
In un'assolata radura alle pendici di un monte senza nome, in un fresco mattino di primavera, così, semplicemente, si incontrarono per la prima volta nelle terre mortali Curumo e Olórin, messaggeri dei Valar. A lungo rimasero immobili, scrutandosi, entrambi trovando nello sguardo dell'altro la consapevolezza di stare dinanzi a uno spirito affine. Fu infine Curumo, il più alto e anziano tra i due, a rompere il silenzio tendendo le mani al nuovo arrivato, e le sue vesti candide risplendevano alla luce del sole , e la sua voce era calda e premurosa :" Benvenuto Fratello! Benvenuto in questa...Terra di Mezzo. A lungo ho atteso il tuo arrivo!". Senza esitazione e con altrettanto calore Olórin , stanco per il lungo cammino e abbigliato di povere vesti grigie, si avvicinò e i due si strinsero in un lungo abbraccio. E lo stregone grigio aggiunse:"Infine sono giunto, secondo la volontà delle Potenze. Lungo fu il mio viaggio, e ancora più lungo sarà il corso delle nostre opere". Lo stregone bianco annuì compiaciuto a quelle parole e rispose solennemente:" Lunga e ardua sarà certo la prova, ma chi altri se non noi, emissari dei Signori dell'Ovest, potrebbe riuscire nell'intento? Olórin, amico mio, molte cose ho da mostrarti, e di molte altre dobbiamo parlare, ma ora è tempo che tu riposi e ti rimetta dalle fatiche del tuo lungo viaggio. Vieni, ti mostrerò la mia casa". E allora Curumo, capo dell'ordine degli Istari, conosciuto nelle terre degli Uomini come Saruman il Saggio, condusse il confratello alla torre di Orthanc, della quale era divenuto custode per volontà dei sovrintendenti di Gondor.
Per lungo tempo vi si trattennero i due Saggi, condividendo notizie e informazioni. Ma sebbene si rassomigliassero molto nell'aspetto e nelle intenzioni, diverse erano le emozioni che animavano i loro cuori. Il più anziano traeva gioia e piacere dai libri e dallo studio degli astri, ed era maestro in tutte le arti manuali, Olórin era invece attratto dalla conoscenza diretta che offriva il mondo, e sentiva dunque il bisogno d'esplorare e di conoscere con i propri occhi tutto quello che stuzzicava la sua curiosità. Un giorno decise dunque di partire, e Curumo, comprendendo la natura dei sentimenti dell'amico, lo benedisse e lo congedò con queste parole profetiche:" Cavalca lontano, Mithrandir, oh grigio pellegrino! Nessuna luna ti vedrà due volte nello stesso luogo, poiché spetterà a te tessere la trama che sosterrà il grande arazzo dei nostri giorni futuri! Va, e ricorda che questa casa sarà sempre aperta per te!" .Poi esitò, e aggiunse: "Dove sei diretto?". L'altro voltò lo sguardo verso la foresta incombente sui monti circostanti: "Nella foresta. Sento un potere sopito che mi chiama...". Curumo sorrise in modo enigmatico:" Allora lo hai sentito. Ebbene Olòrin, và! È bene che tu esplori la foresta di fangorn , ed è bene che tu conosca Fangorn". Senza aggiungere altro lo Stregone Bianco si voltò e rientrò nella sua torre.
Passarono lunghi anni prima che i due Istari si potessero rivedere...

P.s. Perchè il post è sempre in alto?

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
02 Nov 2015 21:13 #102979 by Turin
Replied by Turin on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
bello, molto tolkeniano come stile , ma se non ricordo male le tempistiche arrivo degli istari e cessione di orthanc sono diverse. Se poi è una licenza poetica allora tutto regolare ;)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
02 Nov 2015 21:20 #102981 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Più che altro è una leggerezza, nel senso che l'ho buttato giù di getto senza avere sotto mano la cronologia!

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • LOTRfan
  • LOTRfan's Avatar
  • Offline
  • Uruk-Hai Capo
  • Uruk-Hai Capo
  • Enjoy the game
More
02 Nov 2015 22:22 #102986 by LOTRfan
Replied by LOTRfan on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Come inizio non è male ;-)
Concordo sul fatto che il loro arrivo nella Terra di Mezzo è ben antecedente (mi sembra almeno 1500 anni) rispetto all'instaurazione di Saruman ad Orthanc.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • ElCanter
  • ElCanter's Avatar
  • Offline
  • Capitano del Male
  • Capitano del Male
  • Ringorn Iwiniyl
More
03 Nov 2015 08:34 #103000 by ElCanter
Replied by ElCanter on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Mi ha colpito la differenza che hai tratteggiato per i due maghi. Ora che ci aspetta? Un mitico incontro a tre?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • ALBIONE
  • ALBIONE's Avatar
  • Offline
  • Generale del Male
  • Generale del Male
  • Cavaliere d'Argento
More
06 Nov 2015 22:21 #103103 by ALBIONE
Replied by ALBIONE on topic Tre anelli ai Re degli Elfi...(WIP)
Molto carino Sam.
Mi piace molto il tuo stile. ;)

POTERE HOBBIT!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: Brego il Pony
Powered by Kunena Forum