La battaglia di Dol-Guldur

  • Azaghal
  • Azaghal's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Lupacchiotto
  • Lupacchiotto
More
05 May 2015 12:01 #96590 by Azaghal
La battaglia di Dol-Guldur was created by Azaghal
Mentre il corno di Théoden squillava sui Campi del Pelennor, le trombe di Thranduil scuotevano il Bosco Atro meridionale, e quelle di Celeborn gli rispondevano a sud di Dol Guldur.
Nella vecchia fortezza si erano radunate le forze del nemico, che i re degli elfi silvani avevano ricacciato dai boschi.
I due signori si incontrarono sul colle di fronte al castello in rovina, e constatarono che il loro era un grande esercito, infatti pochi dei Galadhrim erano rimasti a Caras Galadhon e ancor meno numerosi erano gli abitanti di Bosco Atro che erano stati lasciati nelle loro aule settentrionali.
Gli orchi però non si nascosero fra le antiche mura, e uscirono dalle ultime propaggini della foresta per schierarsi al limitare degli alberi: erano una moltitudine di goblin delle montagne nebbiose, ma fra di loro torreggiavano dei troll di caverna, e molti warg ringhiavano la loro rabbia, e alcuni di essi erano montati.
Allora Celeborn e Thranduil alzarono le spade e le loro schiere avanzarono verso Dol Guldur.
In testa stavano le guardie del palazzo di Galadriel, che portavano grandi scudi a forma di foglia, e lance di frassino.
Dietro veniva la grande unità di arcieri di Bosco Atro, mentre ai lati i capitani dei Galadhrim guidavano lancieri e spadaccini.
L'armata fermò la sua marcia, e selve di frecce partirono dai ranghi elfici.
Ma non era un bandito né un orchetto qualunque a guidare le forze del male, ma Zorg, figlio di quel Bolg che aveva guidato le armate del nord nella battaglia dei cinque eserciti.
Quando vide che le frecce facevano strage dei goblin, mal equipaggiati, subito ordinò la carica, confidando a ragione che gli elfi non avrebbero scagliato dardi che potessero ferire dei consanguinei.
Così iniziò la battaglia di Dol Guldur, e se poco ne è stato narrato, è perchè pochi di quelli che sopravvissero ricordano con gioia quel giorno di sangue.
Le guardie di Caras Galadhon ressero in un primo momento l'urto tremendo della massa di orchetti, ma quando giunsero i grandi vagabondi le fila si spezzarono, e iniziò una gran carneficina fra gli arcieri del Reame Boscoso, che portavano armature di cuoio e corti pugnali.
Ma ecco che dal colle suonarono le trombe, e Celeborn scese in campo, e guidava una truppa scelta.
"Mirate!" gridavano gli elfi "Mirate sire Celeborn, la casa di Finarfin scende alla guerra! Finrod! Finrod! Finrod!": infatti Galadriel aveva fatto foggiare i grandi scudi con l'effige di Felagund, e gli stendardi azzurri portavano al centro la stella di Finarfin suo padre.
La guardia di Celeborn era formata dai Noldor superstiti dell'Eregion che avevano seguito la Dama di Lòrien, e molti di loro appartenevano effettivamente al popolo di Finrod.
Irruppero come fiamma di drago sul campo di battaglia, e caricarono il centro dove Zorg comandava i suoi sul dorso di un grosso lupo. Allora Zorg chiamò a sé i suoi cacciatori montati e fra le grida degli orchetti puntò la schiera del re.
Celeborn ordinò agli arcieri di abbattere i warg, e molte frecce andarono a segno, eppure la bestia di Zorg non fu abbattuta, e il suo seguito si scontrò contro quello del sire di Lòrien, e fu uno scontro durissimo, ma infine Celeborn stesso, sguainata la spada lucente, fu addosso a Zorg e di netto gli troncò l'orrida testa.
Grida di giubilo si alzarono dall'esercito elfico, ma mentre sembrava scoccare l'ora della vittoria, un rullio di tamburi scosse la terra, e veniva da est.
Nascoste, non vedute, erano giunte legioni di uruk da Mordor, per piegare infine la resistenza dei popoli liberi.
il loro arrivo rinsaldò gli animi dell'esercito che aveva perduto il suo capitano, ed insieme le due schiatte gridavano la loro sfida al nemico.
Celeborn e Thranduil si affrettarono a riorganizzare le loro truppe, e richiamarono i pochi che avevano lasciato in riserva, ma anche così il nemico li sopravanzava di uno a tre.
Le sorti della guerra parevano improvvisamente capovolte, e sull'onda dell'euforia le schiere di Sauron si lanciarono sui silvani.
Fu la parte più triste della battaglia, perchè perirono tanti grandi capitani,fra cui Rùmil di Lothlòrien, custode della marca orientale, trafitto da molte lance, e Galion luogotenente di Thranduil, che era nato alla corte di Thingol nella prima era.
Gli elfi erano vicini alla rotta, quando inaspettatamente un suono di corni profondi pervase la valle.
Così da nord erano giunti i Beorniani, e Grimbeorn in persona li guidava, lui che aveva più di settant'anni.
Salutarono gli elfi con grida possenti, e si gettarono contro gli orchi sbigottiti.
E, meraviglia! Quando caricarono almeno una decina di loro prese la forma di grossi orsi, e il più possente era Grimbeorn il Vecchio, e a quella vista gli orchi fuggirono, perchè ben ricordavano la furia di Beorn e la fine di Bolg.
Così silvani e beorniani inseguirono e massacrarono le negre orde, e per lunghi anni non si vide orco a ovest dei colli ferrosi.
Celeborn e Thranduil si incontrarono sotto le fronde il giorno di capodanno, e chiamarono la foresta Eryn Lasgalen, che significa Bosco di Foglieverdi, e vissero in pace fino alla fine del loro tempo sulla Terra di Mezzo.


Spero possa piacere, sarò ovviamente felice di ricevere consigli e critiche, grazie

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
05 May 2015 16:36 #96596 by lorelivorno
Replied by lorelivorno on topic La battaglia di Dol-Guldur
bello ma è del libro o inventata da te?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Azaghal
  • Azaghal's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Lupacchiotto
  • Lupacchiotto
More
05 May 2015 17:34 #96597 by Azaghal
Replied by Azaghal on topic La battaglia di Dol-Guldur
Grazie.
Ho preso spunto da una battuta di Gandalf nel Ritorno del Re e da un'appendice, ma la battaglia è inventata, in realtà sono solo i Galadhrim a distruggere Dol-Guldur, e solo alla fine della guerra dell'anello Celeborn e Thranduil si incontrano per rinominare il bosco.
I personaggi appartengono alla mitologia di Tolkien tranne Zorg, che ho inventato.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
06 May 2015 22:19 #96631 by lorelivorno
Replied by lorelivorno on topic La battaglia di Dol-Guldur
bellino, a ecco zorg lo hai inventato XD

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
20 May 2015 13:42 #97034 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic La battaglia di Dol-Guldur
Me l'ero perso questo raconto!
É sempre un'ottima cosa prendere spunto dalle cose "non dette" e creare qualcosa di proprio, bravo, continua così!

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Azaghal
  • Azaghal's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Lupacchiotto
  • Lupacchiotto
More
20 May 2015 19:49 #97050 by Azaghal
Replied by Azaghal on topic La battaglia di Dol-Guldur
grazie mille Samildanach, mi scuso perchè in realtà non ho una lista con questo BG, ma mi era sempre interessato questo episodio e ho provato uno strappo alla regola... Anche solo per proporre qualcosa di interessante

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Samildanach
  • Samildanach's Avatar
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
More
21 May 2015 11:04 #97083 by Samildanach
Replied by Samildanach on topic La battaglia di Dol-Guldur
Nonostante non sia il BG di una lista, credo che nessuno si lamenterà di vedere la sezione un po più popolata.. B)

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Moderators: Brego il Pony
Powered by Kunena Forum