× [IMG]/joomla25/images/intest_categorie/tattiche ed eserciti.png

Dibattito: Nazgul di Dol Guldur

  • Seo
  • Avatar di Seo Autore della discussione
  • Offline
  • Warning lvl2
  • Warning lvl2
  • Not an admin.
Di più
20/06/2018 13:02 - 20/06/2018 13:03 #123483 da Seo
Dibattito: Nazgul di Dol Guldur è stato creato da Seo
Ho già inviato questo testo che leggerete qua sotto a quei poltroni dei moderatori, per utilizzarlo come parte di un articolo per il sito, che include un paio di foto e il background. Ciò però non permetterebbe di avere anche i vostri feedback sulle considerazioni che ho fatto, per cui lo copio qua per sentire cosa ne pensate, che credo sia lo scopo principale di un forum. A voi!

Affascinato dall’articolo scritto da Forgeworld e dalla bellezza ed originalità della lista, ho costruito questo esercito monoeroi, convinto che potesse rispettare i miei criteri minimi di competitività-divertimento che pretendo da un esercito (se no che noia!). Inoltre credo sia uno degli eserciti economicamente meno costosi che abbia mai giocato e uno dei più veloci da dipingere!
A 800 punti, la lista per il torneo di Legnano era così composta:
- The Necromancer of Dol Guldur (leader)
- The Witch-king of Angmar
- Khamul the Easterling
- The Dark Headsman
- The Forsaken
- The Lingering Shadow
- The Slayer of Men 1
- The Slayer of Men 2
Per un totale di 8 modelli e 775 punti.

Analizziamo un po’ i vari modelli:
Il Re Stregone è l’unico nazgul con 3 possanza, che gli permette di fare un paio di azioni eroiche prima di conservare l’ultima possanza per assicurarsi la resurrezione. In combattimento è però uno dei peggiori, essendo dotato di una semplice spada e di nessun’altra regola speciale.
Khamul, aka “il Cornuto”, è invece l’unico con 3 attacchi, che lo aiutano a vincere un numero maggiore di combattimenti. La sua arma gli permette poi qualche giochetto tattico contro qualche pezzo nemico particolarmente ostico.
The Dark Headsman, ossia “il Boia” è semplicemente un figo. Se fa 6 causa d3 ferite e ha un’ascia che non ha nessun timore ad usare, dato che non gli importa di morire più e più volte. Un perfetto ammazza-pezzigrossi, con quel giusto tocco di ignoranza che solo l’ascia riesce a dare a questo gioco.
The Forsaken, ovvero il già games-workshoppiano “Traditore” come suggeriscono i suoi abiti da haradrim. Ritira ogni tiro per ferire e ha una lancia, candidandosi tra i pezzi più validi e versatili.
The Lingering Shadow, meglio noto come “il Lingerie” o come copia sexy del Signore delle Ombre (LOSDO ndr). La sua regola sul riposizionamento tattico ad ogni turno lo rendono il più veloce sul campo. Utilissimo, anche se poi in combattimento è il peggiore insieme al Re.
Gli Slayers of Men sono le due bestie da combattimento. Un +1 a ferire li rende davvero cattivi. Se giocassi la lista a meno punti preferirei togliere il Re o il Cornuto piuttosto che loro.
E infine il leader, su cui è meglio soffermarsi di più.
Il Negromante è un mago di ottimo livello, con un’enorme numero e varietà di magie lanciate con valori di dado competitivi. Avere 25 volontà (utilizzabile come fato!), con un dado bonus per lanciare le magie se giocato in monolista, lo rende duraturo nel bersagliare il nemico e resistente alle mosse dell’avversario. Regge bene il confronto con fino a due nazgul nemici. Raggela anima concentrato è un’arma di distruzione di massa e/o un ammazza-eroi non indifferente, specie se coadiuvata da un esaurisci volontà e una maledizione lanciati precedentemente. Nessun mago può lasciare così “nudo” un eroe nemico prima di finirlo solamente con magie. Infine in combattimento ha il suo perché. La maestria 7 non è da sottovalutare, ma soprattutto il fatto che se ferisce -ed ha Fo6- uccide in automatico se la ferita non è salvata, a prescindere dal numero iniziale di esse. Pensate se va in combattimento dopo aver lanciato una maledizione che lascia il nemico senza fato…
Infine c’è la cosa più importante: con lui in campo i nazgul ritornano in vita al 2+ invece che al 3+ (“possanzabile”), rendendoli quindi pressoché immortali fino a che lui calca il campo di battaglia.
Ovviamente, dipendendo la sua sopravvivenza dal rimanere con della volontà avanzata, soffre gli esaurisci volontà nemici. In uno scontro con i comunissimi nazgul avversari deve stare attento a resistere agli esaurisci volontà potenziati che probabilmente gli verranno lanciati contro, e si sa… la sfiga è sempre in agguato. Come dicevo può resistere e ribattere colpo su colpo anche contro due nazgul, ma contro tre (specialmente se uno si chiama Dwimmerlaik) la sua esistenza rischia di cessare presto e con essa le probabilità di vittoria.
Ma ancora non abbiamo detto qual è la sua Vera nemesi! Eh no, i nazgul nemici possono abbatterlo per sfinimento o con un bel colpo di fortuna, così come la Dama dellaLuce… ma c’è un modello che può farlo sparire dal campo al primo turno o quasi! Chi? Beh ovviamente Floi, che può togliergli la regola speciale che gli permette di usare la volontà come fato. A quel punto basta una freccia e tanti saluti allo spiritello.

Considerazioni finali sulla lista:
Finché il Negromante è vivo, se si gestisce la possanza con intelligenza, i nazgul sono sostanzialmente immortali. Anzi le loro frequentissime morti saranno una delle armi più forti a disposizione, perché quando muoiono possono risorgere a 6” da dove sono morti. Così facendo si è sempre imprevedibili e molto molto veloci per la conquista di obiettivi.
Tra combattimenti e raggela anima concentrati, i pochi modelli della lista possono uccidere davvero tanti modelli nemici, ingaggiare senza paura gli eroi nemici (se perde, il nazgul muore e risorge.. ma se il nazgul vince?). La resurrezione permette quindi di non sprecare mai possanza per vincere combattimenti o fare colpi eroici. Si può essere davvero pazienti e oculati con la possanza. Meglio tenerla per risorgere in sicurezza e usarla nei momenti topici o nell’ultimo turno.
Nei tornei monolista di Lega può ottenere ottimi risultati e garantirvi grande divertimento, dato il suo stile di gioco fuori dagli schemi. Invece in un torneo ad alleanze rischiate che i vari Floi, elfi (tra esilio, lame elfiche e una generale alta maestria) e nazgul vi causino danni irreparabili e compromettano rapidamente la durata della vostra partita e quindi del divertimento stesso.
Ma ogni cosa ha i suoi momenti per essere nel posto giusto… e i tornei di Lega vi permettono di avere questa occasione più volte l’anno!
Ultima Modifica 20/06/2018 13:03 da Seo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/06/2018 14:46 #123487 da Eminem
Risposta da Eminem al topic Dibattito: Nazgul di Dol Guldur
Come già ti avevo detto é una lista che a mio parere può assolutamente dire la sua!
Oltre ad essere una lista spettacolare hai dei modelli semi-immortali. La cosa bella della lista é che mi sembra molto tattica: non é perché hai i modelli quasi immortali che si possono mandare al massacro senza criterio.
E' comunque difficile dare un'opinione senza averla mai testata, di conseguenza mi fido delle tue considerazioni :)

Non avrai pensato che un Hobbit potesse contrastare la volontà di Sauron? Nessuno può farlo. Contro il potere di Mordor non ci può essere vittoria. Noi dobbiamo unirci a lui, Gandalf. Dobbiamo unirci a Sauron. Sarebbe saggio, amico mio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/06/2018 15:01 #123488 da Glaurung
Risposta da Glaurung al topic Dibattito: Nazgul di Dol Guldur
Il poterli ripiazzare entro 6" è fantastico: giocando i campioni di Erebor ho notato che, una volta circondati, non si va da nessuna parte anche con difesa 8...
Aspetta che sistemino la "botta" e Khamul sarà MVP in ogni partita.

PS: LOSDO :pinch:

Discepolo di Balin, Grande Profeta di ogni Sventura
Fedele giocatore degli Esterling Impuri
"Don't feed the troll, unless you are a goblin"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Samildanach
  • Avatar di Samildanach
  • Offline
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Responsabile Eventi Ludici
  • Ringorn Iwinyl
Di più
21/06/2018 12:41 #123504 da Samildanach
Risposta da Samildanach al topic Dibattito: Nazgul di Dol Guldur
La considerazione che mi piace di più è che richiedono pazienza, non bisogna farsi tentare dall'usare tutta quella possanza :lol:
Effettivamente comunque ti è andata bene non aver trovato neppure un elfo!

When the Elves passed westward, Tom was here already, before the seas were bent. He knew the dark under the stars when it was fearless – before the Dark Lord came from Outside.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
21/06/2018 13:52 #123505 da Tomgalad
Risposta da Tomgalad al topic Dibattito: Nazgul di Dol Guldur
Bell'articolo Teo, bravo

E' una lista bellissima e che credo tutti vorrebbero preparare prima o poi!

La regola speciale di Dol Guldur che fornisce al Necromante +1 volontà per lanciare le magie è davvero, davvero sgrava.

Sarei curioso di vedere come si comporta la lista ridotta a 400-600 punti, o con tutti i nazgul e il Keeper of the Dungeon a 1000 punti. Poi sarebbe interessante provare una lista più tradizionale ma con qualche nazgul e/o il necromante a guidare gundabad e cacciatori.

Sto povero Re degli Stregoni potevano farlo leggermente più forte e costoso comunque... già esteticamente non ha niente di più rispetto agli altri nazgul (anzi, ha una spada in meno rispetto allo LOSDO)... Mi piacerebbe davvero che il prossimo profilo del Re all'epoca di ISDA venisse potenziato e valorizzato rispetto agli altri nazgul.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Tomgalad
Powered by Forum Kunena