Print
Category: Battle reports
Hits: 1902

alt

Lunedi scorso avevo spiegato velocemente 4 regole basilari al mio amicone Mikelisy e da un breve test pratico avevo capito che era riuscito ad assimilare rapidamente certe nozioni (alla fine il tipo di meccanismo di gioco non gli era del tutto nuovo)...e quindi avevamo deciso di comune accordo di provare una partita a punti, ma senza incasinarla eccessivamente...quindi abbiamo optato per i 500 pt e sotto sue specifiche indicazioni gli ho precostruito un esercito per la sfida...desiderava gli elfi e voleva provare la cavalleria...



Ma andiamo direttamente ad ascoltare l'inno nazionale dei buoni (in trasferta) e a vedere le formazioni in campo:

L'esordiente Mikelisi Schiera 2 sole bande

Gil-Galad ( LEADER)  accompagnato da 12 alti elfi (5 spade, 4 archi, 3 lancia e scudo)

Eomer Maresciallo del R. accompagnato da 5 cavalieri di Rohan. 4 rohirrim appiedati ed un alfiere della guardia reale a cavallo

alt


Ed ecco scendere ora in campo la squadra di casa..la mia monogoblin di Moria

Durburz [LEADER] + capitano + sciamano + troll lancia e catena + 35 goblin (con 1 tamburo dell'abisso)

alt


La partita non aveva regole speciali e gli obiettivi che erano stati scelti erano i seguenti:

Appena una delle due forze veniva mandata in rotta, la partita sarebbe potuta terminare all'improvviso. A quel punto si sarebbe tirato un D6 alla fine di ogni turno e con il risultato di 1-2 la partita sarebbe terminata istantaneamente..

3 segnalini obiettivo dal valore di 1 pt ciascuno per chi lo controllava con il maggior numero di modelli entro 6 pollici dal segnalino stesso.

Guadagni 1 pt vittoria per una o più ferite inferte al leader nemico (esclusi i fato). L'uccisione del Leader vale 3 pt.

Guadagni 1 pt se la forza nemica è in rotta a fine partita. Se la tua forza non è in rotta ti aggiudichi invece 3 pt.

Decapitazione : guadagni 1 pt vittoria per ogni capitano di una banda da guerra ucciso dalla tua forza



La disposizione degli elementi l'avevo anticipata per non perdere tempo e quindi ho fatto scegliere al mio aversario il lato della tavola dove preferiva posizionare le sue forze.
Poi iniziamo a schierarci seguendo quest'ordine:

1 ) Durburz, tamburini, goblin con lance e scudi.
A ) Gil-Gald e 12 elfi alti armamentario misto.
2 ) Sciamano e 12 arcieri Goblin.
B ) Eomer con cavalieri e guerrieri di rohan.
3 ) Capt goblin, cave troll e 11 goblin lance e scudi.

alt

(La mia idea di base era tenere il leader e il tamburo in zona centrale ma senza esporli al tiro nemico e mettere gli arcieri goblin ben distanti dal raggio di tiro elfico...ooviamente cercando di giocare su tutti e tre i fronti dei segnalini obiettivo).


I primi due turni scorrono velocemente e senza emozioni di nessuna sorta...Lo sciamano Goblin attiva una Furia con 1 pt volontà (strano di solito non mi entra mai al primo tiro di dado) e gli arcieri elfi iniziano a fare capire che oggi non sono proprio in vena di uccidere nemmeno una mosca.

alt


Al terzo turno le frecce degli elfi vanno ancora a vuoto, così come quelle dei rohirrim...e ahimè anche quelle di alcuni goblin.. gli altri  goblin non hanno potuto tirare a causa della strana manovra di Eomer e compagni e per via di un posizionamento errato (sin dal principio mi ero prefissato di portare tutta la banda sulla collina)...la cosa mi puzza e cerco di correre ai ripari..mando Durburz e qualche lanciere in soccorso degli arcieri e sposto sopra la collina due arcieri.

alt

Inizia il 4° tuno e l'iniziativa è del bene. Mikelisy azzarda e lancia Eomer e l'alfiere della guardia reale contro la mia schiera di arcieri e manda altri due cavalieri sulla collina sovrastante (visto che era la sua prima vera partita abbiamo deciso di non complicare troppo le cose..tutte le colline erano considerate terreno normale non accidentato)...arretro gli arcieri che non potevano prendere parte allo scontro...Durburz e i rincalzi sono ancora distanti...
Dall'altro lato il troll e il capitano si galvanizzano per i colpi mancati dagli elfi arcieri e provano a sfidare ancora la sorte avanzando..anche perchè gli elfi iniziano a ripiegare lanciando segnali di falso terrore ai nemici....sarà una trappola ?!?!
Inizia la fase di tiro...altre 4 frecce innocue da parte degli elfi (12 a vuoto su 12 tiri) poi il tiro passa ai rohirrim e qui la partita inizia a cambiare...

alt


un rincalzo della truppa di Durburz viene fatto fuori da una freccia insieme ad un altro arciere che si era defilato leggermente (non segnalato nello screen)
Quindi si da il via ai CaC...e la partita prende una svolta davvero significativa...Eomer e la guardia reale falciano 5 arcieri e altri due arcieri goblin sulla collina vengono trucidati senza pietà dagli altri 2 cavalieri...l'ala destra dell'esercito goblin è allo sbando...confusa, dimezzata, sparpagliata e tagliata fuori dal grosso delle forze alleate !

alt


Durante il 5° ed il 6° turno ritorno a conquistare l'iniziativa. L'ala sinistra del mio esercito, ancora integra riesce finalmente a circondare gli elfi che pian piano riprendono tutti posto dietro la siepe al limite del tavolo da gioco

alt


Dall'altro lato le cose sembrano non peggiorare, ma riesco a stento a fare fuori solo qualche cavallo...e sopratutto Eomer (appiedato) riesce a resistere senza sforzarsi particolarmente.

alt


Durante il 7° e 8° turno provo a sfondare le difese nemiche, ma gli elfi tengono la posizione con autorità e disciplina iniziadno finalmente a uccidere qualche nano verdastro, fino a quando Gil-Galad preoccupato dalla presenza del troll di caverna ordina ad alcuni dei suoi di seguirlo ed andare a risolvere il problema nella retroguardia elfica e durante l'ottavo turno riescono a togliergli 2 delle 3 vite.
Dall'altro lato Durburz fa una vittima, ma ormai da quelle parti per i goblin le speranze di resistere iniziano ad assottigliarsi sempre di più con lo sciamano è ferito e senza più punti fato.

alt


9° turno. Iniziativa del bene. Mikelisy con i rohirrim carica la fanteria goblin e stranamente ignora Leader e sciamano che provano a svignarsela da quel settore per evitare sacrifici inutili e costosi su un versante del campo ormai in mano nemica. Gli elfi resistono ancora subendo solo lievi perdite, Gil-Galad da il colpo di grazia al troll e il turno finisce con l'esercito di Moria in rotta....ma il dado dice 4..si gioca ancora.

alt


10° turno. Ormaisi tratta di pura formalità...Il bene carica tutto ciò che rientra nel proprio raggio d'azione, compresi i 3 eroi del male...i miei modelli non impegnati ora non potranno usufruire del tiro resistere degli eroi di Moria...e infatti ben 5 modelli su 9 se la danno a gambe..ed erano tutti modelli in prossimità dei segnalini obiettivo...turno finito.Eitiriamo il dado e stavolta il risultato di 1 ci dice che possiamo mettere termine a questa partita.

Bene 4 punti (rotta avversaria con il proprio esercito ancora integro + uccisione dello sciamano)
Male 0 punti

Considerazioni finali


Ho forse sottovalutato eccessivamente il mio avversario e i suoi cavalieri Rohirrim, ma soprattutto ho cercato di puntare teoricamente sulla superiorità numerica (presentando 39 modelli con soli 496 pt)..ma praticamente ho diviso le mie forze perdendo così quel tipo di vantaggio.
Durante Lo schieramento iniziale ho valutato male a inesrire 12 arcieri in una singola banda, quando quei pochi cavalieri di rohan si sono riversati improvvisamente sui ranghi serrati dei miei arcieri mi sarebbero servite proprio 4 o 5 lance li dietro !

Oggettivamente non mi aspettavo dei rohirrim così determinati...16 goblin uccisi + lo sciamano e 3 goblin fatti fuori da Eomer...praticamente 20 kills e 4 pt vittoria tutti firmati Rohan.
Gli Elfi alla fine si accontenteranno di 4 goblin uccisi (tutti sul finale e nessuna freccia mortale scoccata)e del troll triturato dal sommo re degli alti elfi !

Il mio bilancio invece è vergognoso: 3 rohirrim e 2 elfi uccisi....5 kills e due cavalli morti...Durburz dovrà consolarsi mangiando polpette d'equino...ma medita già la sua vendetta !

alt


Quanti punti spesi inutilmente....tamburo e troll su tutti....