Print
Category: Eserciti Dipinti
Hits: 1902

L’urlo dell’est

 

dscn4300

 

Khamul 120
Capitano degli esterling con alabarda 55
Capitano delle guardie nere 60
Capitano degli haradrim con arco 50
5 Cavalcawarg (2 battitori con lupo, 2 spada e scudo, 1 giavellotti) 62
8 morannon (4 spada scudo, 4 scudo lancia) 68
3 guardie nere 36
24 esterling 208 (8 con scudo, 8 con arco, 8 con lancia e scudo)
7 haradrim (2 con arco, 5 con lancia) 42
701 – 51 guerrieri – 8 possanza – 13 archi

 

 

dscn4301f

I predatori di Barad-dur su warg

dscn4302c

I precisi arcieri dell'Est

dscn4303h

Le luride truppe orchesche che sfigurano con gli ordinati e disciplinati Esterling

dscn4304f

12 Marzo, anno 3019 della Terza Era



Da giorni gli uomini dell’Est erano accampati ai piedi di Barad-dur in attesa che il loro generale tornasse. Quella terra puzzava di carne marcia, morte e sangue, l’aria era poi resa ancora più irrespirabile dai continui effluvi maleodoranti che la crosta lavica dei terreni sprigionava e dalla cenere che fluttuava a grandi volute nell’aria calda. Il giovane capitano degli Esterling scrutava l’orizzonte, in attesa del loro generale: alzava lo sguardo oltre la collina sopra di loro, attendeva un cappuccio rosso e un’armatura dorata. Gli uomini si erano accampati accanto ad alcuni Sudroni e ad una accozzaglia di orchi provenienti direttamente dalle profondità della torre che dominava Mordor. Tra di loro c’erano orchetti provenienti dalla piana del Morannon, cavalieri su lupi selvaggi, ma soprattutto un piccolo manipolo di Guardie Nere, corpo speciale di Barad-dur, creature più simili a Troll che a orchi o uruk: dalla forza spaventosa e grandi una volta e mezzo un uomo (sia in larghezza che in altezza), con enormi scudi che portavano il simbolo dell’Occhio, un occhio rosso di sangue intenso e malefico.
Il sole non sorgeva mai in queste lande ed era difficile capire da quanto tempo fossero accampati lì. All’alba di quello che doveva essere il settimo giorno, il capitano delle Guardie Nere lanciò un urlo terribile. Reclamava sangue, era stufo di stare là ad attendere la battaglia, reclamava carne umana di cui cibarsi. Il giovane capitano degli Esterling capì che di lì a poco la situazione sarebbe degenerata e svegliò prontamente tutti i suoi uomini, invitandoli ad afferrare un’arma. Usciti dalle tende, videro gli orchetti schierati, con le fauci sbavanti. Stessa sorte stava per toccare agli haradrim, che avevano preparato i loro archi per la battaglia imminente. Ci fu un attimo di silenzio, poi il capitano degli Esterling sentì l’impulso di alzare lo sguardo verso la collina. Un’ombra era apparsa sulla sommità dell’altura, una cappa oscura che emanava un’aura di terrore rivestiva un’armatura dorata e un cappuccio rosso. Era giunto il generale degli Esterling; parlò sibilando: “Non osate andare oltre, lurida feccia. Solo io posso elargire vita e morte ai miei guerrieri dell’Est. Raccogliete le vostre cianfrusaglie e preparatevi alla battaglia: partiamo alla volta della Città Bianca. Così ordina Khamul.” Prima di sparire, il Nero Cavaliere lanciò un urlo straziante, che fece tremare le carni orchesche. Gli uomini si sentirono sollevati perché erano scampati alla morte, ma nessuno era felice di avere un Nazgul come guida. Sempre meglio che averlo come nemico, si dissero. Il capitano degli Esterling impartì gli ordini alla nera marea che poco prima aveva tentato di attaccarli. Tutti obbedirono in silenzio. Dopo poche ore si partiva per assediare Minas Tirith.

L'élite del male al soldo del loro capitano

dscn4305

Il generale dell'Est guida le truppe

dscn4306z

Il capitano haradrim prende la mira riparato dalle macerie

dscn4308n

dscn4310hx

Khamul chiama a raccolta le truppe e si prepara a marciare

dscn4311



1) Perche hai scelto quest'army? I motivi sono due: volevo usare le truppe che mi piacevano di più (in senso sia estetico che di gusti personali) e truppe che fossero forti e resistenti in gioco; inoltre ho dovuto modellare l’armata in modo da utilizzare solo miniature mie (che non sono moltissime)

2) Quanto tempo hai impiegato per preparare l'armata? Difficile dirlo perché molte miniature risalgono a tempi immemori, altre le ho dipinte nell’ultimo anno. Per singoli reparti (non ho dipinto tutti i giorni ma quando avevo tempo): per gli haradrim quattro ore come minimo; le truppe di Mordor in totale direi dodici ore; gli eroi complessivamente otto ore (compreso Khamul su cui ho perso più tempo); per gli Esterling almeno dodici ore. Haradrim, orchi, cavalcawarg sono di vecchia data, gli altri tutti dipinti nell’anno.

3) Quali sono i punti forti del tuo esercito? Principalmente direi la difesa media molto alta, poi credo di avere un buon tiro (anche se sarebbero meglio alcune frecce haradrim in più) e dei buoni eroi; soprattutto Khamul è versatile e costa i punti che lo si paga. Inoltre direi che avere alcune truppe a forza 4 e 5 mi rende temibile in Cac.

4) Quali sono i punti deboli del tuo esercito e come cerchi di compensarli? Sono un po’ basso numericamente e non ho una cavalleria molto forte né un eroe che la guidi. Ho cercato quindi di tenere quanti più guerrieri possibile con difesa alta, mentre i cavalcawarg mi servono come carne da macello per attirare il tiro su di loro e raggiungere rapidamente gli obiettivi; inoltre Khamul è senza cavallo quindi grazie agli Esterling gli fornisco due supporti fissi.

5) Quali sono gli eserciti del bene/male che temi e perche? Temo il tiro elfico perché può colpire con più facilità. Anche la maestria alta mi crea problemi: fatta eccezione per gli eroi e le guardie nere, ho pochi guerrieri con maestria superiore a 3.

6) Qual'è la tua tattica? Dipende molto dallo scenario. Se si gioca ad obiettivi, lancio i cavalcawarg e supero gli obbiettivi in modo da tenere i nemici lontani il più possibile. Col tiro, sfrutto la presenza del capitano haradrim per fare morti con la possanza e con l’arco, inoltre ho un eroe con gli arcieri. In Cac faccio andare avanti il capitano Esterling sfruttandone l’alabarda e il capitano delle Guardie Nere sfruttandone forza e difesa alte: in questo modo posso fare strada a Khamul che una volta entrato in azione fa il suo lavoro bloccando gli eroi nel suo campo d’azione e attaccando con 4 attacchi (sfruttando la regola speciale di Khamul).

7) Ha mai partecipato a qualche Torneo e nel caso che risultati hai ottenuto? Ha partecipato al “mini-torneino” in Puglia, piazzandosi al primo posto. Nella prima partita ad obbiettivi vincendo con un risultato di 25 a 10, nella seconda partita conquistando il tesoro rubato a Rumil.

8) Ha vinto qualche premio come miglior armata dipinta e/o caratteristica? No.

9) Come vorresti migliorare l'armata? Per migliorare la lista dovrei decidere se propendere per la competitività o per il BG. La via di mezzo la vedo in una lista composta solo da liste di uomini malvagi: Harad + Esterling + Khand, così da inserire cavalieri haradrim e un carro da guerra del Khand.

10) Quale sarà il tuo prossimo esercito? Sto preparando una mono Cirith Ungol con Shelob, Shagrat e Gorbag. Una marmaglia di orchi sporchi e cattivi!